SOLARO – E’ stato portato all’ospedale in codice giallo il 28enne di nazionalità pakistana investito questa sera in via Varese, sulla Saronno-Monza, davanti alla farmacia comunale.

A colpire il ciclista che procedeva in direzione del centro una Fiat Punto. Sul posto un’ambulanza della Croce d’Argento. Il personale sanitario ha prestato le prime cure sul posto per oltre un’ora al ferito prima di decidere il trasferimento all’ospedale. Le condizioni dello straniero sono parse subito gravi e molte persone si sono raccolte sul vicino percorso pedonale per seguire i soccorsi. Ad effettuare i rilievi dell’incidente i carabinieri della compagnia di Rho. I militari hanno anche chiuso la Monza-Saronno per permettere ai soccorritori di lavorare in sicurezza.

Nello stesso punto domenica un’ottantenne è stata investita domenica sera alle 18. E’ stata trasportata in gravi condizioni all’ospedale San Gerardo di Monza. Si è parlato molto in settimana della pericolosità dell’attraversamento e della scarsa illuminazione della zona.

(per le foto si ringrazia il nostro lettore)

24012020

17 Commenti

    • Vedo che lei nemmeno difronte alle tragedie smette di fare polemica.
      Spero di vergogni.

      • Vedo che le di fronte a tragedie ne approfitta per fare polemiche inutili … si vergogni

        • Il primo commento è il suo però.
          Io ho semplicemnte risposto.
          Stia sereno e si rilassi.

    • No in effetti non è buio … grazie ai fari delle automobili… una di quelle ha preso il ciclista… perché le strisce sono al buio

      • Certo certo poi che magari c’è un lampione sopra “la strada non comunale,” poco importa…. magari poi si scopre che autista distratto e/o bici senza luci

  1. Se adducono la “scusa” che la strada è provinciale (e non di competenza comunale) cambio paese ma poi altro che Barbara D’Urso!!!!

    La strada è provinciale?
    E allora TU comune (sindaco, vice, assessori, responsabili vari ecc) tutti i santi giorni fai mail, telefonate, lettere per ottenere il SACROSANTO diritto alla sicurezza! Perché sono mesi che la situazione è così, non 48 ore!!!
    MESI!!!!

    La burocrazia si affronta, non ci si limita a fare spallucce scaricando il barile.
    Cari membri della giunta assumetevi le responsabilità del ruolo che ricoprite e la responsabilità della collettività: è quello per cui avete voluto farvi eleggere!!!!!

  2. i carabinieri della compagnia di Rho?!?!?! Ma far intervenire i carabinieri di Solaro che sono lì a 50 metri è troppo intelligente giusto?

Comments are closed.