SARONNO – In un gazebo allestito con una serie di cavalieri con le immagini di graffiti realizzati in giro per la città dagli anarchici stamattina Paolo Bocedi presidente dell’associazione Sos Italia Libera ha organizzato una protesta contro la manifestazione degli anarchici in programma per oggi pomeriggio alle 14,30.

Il saronnese, affiancato da Annarita Lo Russo ha raccolto le firme dei presenti per chiedere “che non vengano più autorizzati cortei anarchici in città ma soprattutto il sabato pomeriggio”. Bocedi spiega di aver dato vita alla sua protesta su input di molti saronnesi “stanchi della situazione che porta a scritte sui muri e danneggiamenti” ed anche “per cercare di rispondere alle preoccupazioni dei commercianti che si trovano a perdere un’importante giornata di lavoro in un periodo già difficile per le attività commerciali”.

Il presidio, iniziato intorno alle 10,30, si è concluso a mezzogiorno. A passare a firmare al gazebo allestito tra piazza Libertà e corso Italia anche l’assessore ai Servizi Sociali Gianangelo Tosi.

7 Commenti

  1. Bravi commercianti. Adesso, come gesto in più, mi aspetto che chi tra voi tiene le porte aperte a gennaio le tenga chiuse; e che i caffè pasticceria “viennesi” coi tavolini fuori facciano come si fa a Vienna: tirino su i mozziconi.

  2. “che non vengano più autorizzati cortei anarchici in città” I cortei anarchici non sono mai autorizzati ma solo anticipati sui social e riportati in men che non si dica su IlSaronno

Comments are closed.