BOVISIO MASCIAGO – Dopo sette giornate di soli pareggi o sconfitte torna a vincere il Ceriano Laghetto e lo fa in bello stile, battendo fuori casa il Bovisio Masciago per 1-2 e conquistando così tre punti in un campo molto delicato, dove anche le squadre al vertice, chiedere per conferma al Fbc Saronno battuto 3-2, hanno faticato durante la stagione.

I biancoblù, grazie ad una prestazione sopra le righe e ad un gioco convincente, ottengono una vittoria che mancava da Novembre (0-1 contro l’Esperia Lomazzo) e si rilanciano nel girone B di Prima Categoria comasca dopo la piccola crisi invernale caratterizzata da quattro pareggi e tre sconfitte.

Gli undici allenati da Landriani infatti (ottavi a 23 punti), con questo successo lontano dalle mura amiche, guadagnano terreno nei confronti proprio del Bovisio Masciago che, distante 13 punti al quinto posto, continua ad occupare nonostante la sconfitta l’ultima posizione valevole per i playoff. Anche alle loro spalle però la lotta continua a farsi serrata, con Esperia Lomazzo, Ardita Como, Salus et Virtus Turate, Faloppiese Ronago e Luisago Portichetto, rispettivamente a 22, 20, 20, 20 e 19 punti, che in sole quattro lunghezze si contendono due posti per i playout.