MILANO – Il Movimento 5 Stelle Lombardia ha chiesto formalmente l’istituzione di un gruppo di lavoro sul tema della sicurezza sul lavoro. La proposta, del consigliere regionale del M5S Lombardia Raffaele Erba, è stata recapitata due giorni fa ai presidenti di Commissione Commissione Gianmarco Senna ed Emanuele Monti ed è tornata drammaticamente d’attualità. Erba dichiara: “L’incidente di oggi sia motivo di riflessione e azione. I dati diffusi dall’Inail alla fine dello scorso anno sugli infortuni e sui decessi in ambito lavorativo nel 2019 sono molto negativi: in Italia le morti bianche sono state 997 (-4,7% rispetto all’anno prima) ma in Lombardia sono state 67, più del doppio rispetto alle 31 del 2015.

“Un gruppo di lavoro rappresenta lo strumento più funzionale per approfondire in maniera puntuale e organica le contromisure da adottare. Nella nostra Regione si sono verificati troppi incidenti mortali, un trend in controtendenza rispetto alla media nazionale”. “L’obiettivo – spiega Erba – deve essere intensificare i controlli sui luoghi di lavoro per verificare l’adozione di tutte le precauzioni necessarie a ridurre i rischi di infortuni e valutare l’introduzione di un sistema premiante per le aziende più virtuose sul tema sicurezza. Questo sistema potrebbe essere alimentato dai risparmi del Sistema sanitario regionale ottenuti dalla diminuzione degli infortuni risultante dalle iniziative preventive”.
“Mi auguro che i due presidenti accolgano la richiesta di creare un gruppo di lavoro. La riduzione degli infortuni sul lavoro – conclude il consigliere Erba – deve essere un obiettivo prioritario delle politiche di Regione Lombardia”.

Sul luogo dell’incidente si è recato in mattinata il consigliere regionale Marco Degli Angeli che ha dichiarato: “E’ stato sconvolgente, si siamo trovati di fronte uno scenario apocalittico. Esprimo profondo dolore per le vittime dell’incidente. Ci stringiamo alle famiglie dei lavoratori che hanno perso la vita e a tutti i passeggeri coinvolti. Tragedie come queste non devono più accadere. La sicurezza di infrastrutture e trasporti deve essere garantita insieme a controlli puntuali. Su questo, come nella lotta contro le morti bianche non deve mai essere abbassata la guardia. Ci auguriamo che le responsabilità di questa terribile tragedia siano accertate al più presto”.

06022020