Home ilSaronnese Gerenzano Gerenzano, polizia locale: “I problemi di personale vengono da lontano…”

Gerenzano, polizia locale: “I problemi di personale vengono da lontano…”

561
12

GERENZANO – Botta e risposta a Gerenzano, tema quello del comando di polizia locale il cui personale è ridotto ai minimi termini. Il vicesindaco Pierangelo Borghi risponde alla lista d’opposizione “Cristiano Borghi sindaco”: “In merito all’assunzione di un nuovo comandante alla polizia locale è sufficiente chiedersi: oggi le mansioni del comandante (responsabile di settore) da chi vengono svolte? Dal vigile con maggiore anzianità di servizio che, di anno in anno, viene appositamente incaricato. Ed allora cosa sarebbe cambiato se avessimo scelto di assumere un vigile anziché un responsabile della polizia locale, come avviene in tutti i Comuni: nulla, salvo continuare a dare responsabilità a personale assunto con un diverso ruolo. Un pensiero decisamente strumentale di Cristiano Borghi che, ancora una volta, dimostra come gli argomenti che tratta non siano mai approfonditi. Se proprio dobbiamo bocciare qualcuno lo dobbiamo fare con Cristiano Borghi, che ci ha lasciato in 19 anni di governo ininterrotto (quando si poteva assumere) una situazione di personale disastrosa. Bocciato su tutta la linea lo invitiamo a ripresentarsi a “settembre” dopo aver studiato! Una nota sulla convenzione della polizia locale: per difficoltà solo di natura “politica” non è stato possibile, almeno sino ad oggi, procedere alla stipula di una convenzione con Origgio ed Uboldo, di certo non per volontà di questa amministrazione. Purtroppo la convenzione prevede il consenso di tutti!”

Prosegue il vicesindaco: “Paragonare l’impegno civico di volontari coinvolti in attività di pubblica utilità come “pezza” per carenza di personale dimostra di avere uno scarso senso civico. La partecipazione e l’attività di volontariato hanno un profondo ed importante senso civico e possono essere solo un valore aggiunto all’interno di una comunità, ragione per cui l’Amministrazione comunale di Gerenzano sollecita la disponibilità dei cittadini”.

06022020

12 Commenti

  1. … Può darsi, la partecipazione attiva è sempre degna di nota. Di base se non fai nulla, non succede nulla. O no?

    • Nel caso della polizia locale però ci sono forti responsabilità delle amministrazioni precedenti e si era arrivati quasi ad azzerare la polizia locale (se non ricordo male periodi con un solo agente di fatto non operativo, perché si può immaginare)…

    • I danni che una cattiva amministrazione può provocare, purtroppo, si vedono solo a lungo termine. Sino ai primi anni 2000 le amministrazioni potevano assumere liberamente il personale (a Gerenzano la lega ha governato dal 1994 a maggio 2012). Per contro è sicuramente dal 2012 c’è il blocco delle assunzioni, addirittura con limiti e percentuali per la sostituzione di coloro che vanno in pensione. Questa situazione chiarisce in modo inequivocabile la responsabilità delle scelte del passato che, purtroppo ancora oggi, condizionano pesantemente l’organizzazione del personale a Gerenzano. Ad ognuno la propria e documentata responsabilità.

  2. la documentata responsabilità è sotto gli occhi di tutti, avete scelto di assumere ,quel poco che si poteva, in altri ambiti.Non venite a raccontare la solita storia delle colpe altrui..per non parlare poi delle telecamere di sicurezza distribuite nel paese.A proposito, funzionano?

    • La squadra dei dipendenti del Comune di Gerenzano è paragonabikle ad una squadra di calcio senza riserve: nessuno in pachina. Sono tutti titolari, ognuno con il proprio ruolo. Se qualcuno manca, fosse anche per iun semplice raffreddore, la partita si disputa con un uomo in meno in campo. Se non si conosce la realtà bisognerebbe astenersi dal commentare. In questi anni di blocco delle assunzioni abbiamo potuto solo sostituire i titolari. Oggi riusciamoa fare qualcosa in più e ne siamo orgogliosi. Purtoppo la dotazione organiza arriva dal passato e non certo dal 2012 ad oggi, anni in cui la normativa non ha consentito assunzioni. Quindi la responsabilità di chi è? Il blocco delle assunzioni vale per utti i Comuni ed allora come spiegare che il Comune di Saronnio (solo per esempio) al 31/12/2018 aveva 256 dipendenti per una popolazione di 39415 abitati mentre il Comune di Gerenzano solo 26 per una popolazione di 10908 abitanti? Se il rapporto fosse stato identico oggi il Comune di Gerenzano avreebbe dovuto avere una dotazione organica di 70 dipendenti!!!!! Le conlcusioni le potete immaginare da soli. Per quanto riguarda il sistema delle telecamere confermiano il suo perfetto e costante funzionamento, sicuramente non come l’impianto installato dall’amministrazione leghista che, a detta dell’ex assessore alla sicurezza Cristiano Borghi, è risultato obsoleto e messo fuori uso dopo due anni dalla sua installazione. Ovviamente ci sono tutti gli atti visionabili sulla pagina facebook di Insieme e libertà per Gerenzano. Grazie di averci dato la possibilità di fare ulteriore chiarezza.

  3. Le ricordo che questa amministrazione è meglio non parli delle telecamere visto che avete dato l’appalto alla seconda arrivata alla gara,poi hanno vinto il ricorso. Sappiamo bene come lei sia bravo a mistificare la realtà con le sue parole, ma non tutti si fanno abbindolare.Avete scelto di assumere in altri reparti e non nella polizia, questo è il punto.

    • Sulle telecamere vedo che è male informato. Nessun ha vinto il ricorso ma abbiamo dovuto ripetere la procedura. Non abbiamo pagato alcun chè se non le spese compensate e nella nuova procedura di gara abbiamo ulteriormente ridotto i costi per lo stesso impianto, recuperando abbondamentemente le spese compensate. Con i miei interventi non ho mai voluto abbindolare nessuno tant’è che accompagno sempre gli scritti con i documenti, cosa che invece altri non fanno, a meno che lei non abia docuemnti che smentiscano quello che scrivo. Per quanto riguarda le assunzioni abbiamo dovuto sostituire i TITOLARI dei servizi che sono andati in pensione, ed anche questo è dimostrabile. Appena ne abbiamo avuto l’opportunità abbiamo indetto il concorso per il comandante dei vigili……. ed anche questa evidenza smentisce quello che lei scrive. Se poi avesse la cortesia di firmare i suoi commenti con NOME e COGNOME e non con un Nickname sa prommo anche chi è l’interlocutore che ritiene di essere così esperto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.