No al cyberbullismo: l’attore locale Stefano Galli nella campagna con la polizia di Stato

326
1

SARONNO / COMASCO – C’è anche Stefano Galli, visto a Saronno per girare “Le mirabolanti avventura di Faga”, fra gli attori che danno il volto ai commessi Uniero per la campagna contro il cyvberbullismo. Galli, abitante nel vicino comasco a Cirimido, compare infatti nello spot che stanno rilanciando tutte le tv nazionali.

Si tratta del progetto “per dire no a ogni forma di cyberbullismo”, come dice proprio Galli nello spot, promossa dalla catena di negozi dell’elettronica assieme alla polizia di Stato. In tutti i punti vendita Unieuro viene regalato il libro contro il cyberbullismo, “Cuori connessi”, il tour che assieme alla polizia Unieuro sta portando anche nelle scuole.

Da Unieuro sottolineano l’impegno su questo fronte

Quattro anni fa abbiamo dato vita a #cuoriconnessi: un progetto di sensibilizzazione e prevenzione contro il cyberbullismo. Dal 2016 a oggi abbiamo incontrato oltre 30.000 studenti nei teatri e nelle scuole di tutta Italia, coinvolgendoli con le testimonianze di chi ha sofferto, combattuto e sconfitto questo fenomeno dilagante e subdolo.

I ragazzi hanno raccontato e ascoltato storie ed emozioni, il modo più bello per prendere coscienza della gravità di questo problema e iniziare a cambiare le cose.

Da questa esperienza è nata l’idea di fare un libro che vogliamo regalare a tutti per sensibilizzare a un uso corretto della tecnologia e per ribadire il nostro grande no a ogni forma di prevaricazione in rete. Contro il cyberbullismo possiamo e vogliamo fare ancora molto e per questo continueremo a sostenere questa e altre straordinarie iniziative.

07022020

1 commento

  1. L’IDEA DEL LIBRO E’ PERFETTA, PECCATO CHE LA CASSIERA DI UNIEURO MI ABBIA RISPOSTO CHE LO CONSEGNANO SOLO AI CLIENTI, OVVERO AVREI DOVUTO FARE UN ACQUISTO IN NEGOZIO PER
    AVERNE UNA COPIA.

Comments are closed.