SARONNO – Saronno ha battuto Mosca: la “Coppa delle Coppe 2020” di softball si giocherà infatti nella città degli amaretti, l’altra città candidata ad ospitare l’evento era la capitale russe. Nella tarda mattinata di oggi la Esf, Federazione europea di softball, ha comunque rotto gli indugi e deciso di assegnare l’organizzazione al Softball Club Saronno del presidente Piero Bonetti. Subito dopo avere raggiunto lo storico traguardo della qualificazione a questa manifestazione, nell’estate 2019, la società saronnese aveva espresso il desiderio di portare il torneo nella città degli amaretti. Evidentemente, la serietà dei dirigenti del Saronno, e la pluriennale e positiva storia sportiva del Saronno sono elementi che hanno convinto la federazione ha scegliere proprio Saronno, ed ora bisognerà subito mettersi al lavoro per adeguare gli spazi del campo di via Ungaretti-De Sactis.

Sono state anche rese note le date ufficiali della manifestazione: dal 17 al 22 agosto: la coppa prende il nome di “Women’s Cup Winners Cup”, fra le squadre europee che hanno vinto la loro coppa nazionale (Saronno ha perso in finale contro Bollate, però qualificata anche in Coppa dei campioni e che quindi ha liberato il posto alle saronnesi). A contendere l’organizzazione della Coppa Coppe 2020 al Saronno niente meno che Mosca. L’anno scorso la vinse Forlì e vi furono partecipanti da 12 Paesi.

08022020

2 Commenti

Comments are closed.