MISINTO – E’ Romeo che decide la sfida fra Misinto 1971 e Oratorio Figino: un testa-coda più complicato del previsto per i misintesi che d’altra parte sono comunque riusciti a spuntarla, mantenendo così saldamente anche la vetta della classifica. “Ma la voglia di vincere della squadra ha davvero superato ogni ostacolo” rimarcano i dirigenti della lanciatissima compagine biancoverde. Il Misinto infatti rimane solitario al comando della graduatoria e mantiene immutato il distacco sulla prima della inseguitrici, il Giussano a sua volta vincente.

Questi i risultati della 16′ giornata nella Terza categoria comasca: Misinto 1971-Oratorio Figino 1-0, Cogliatese-Cm 2004 2-3, Giussano-Carugo Academy 2-1, Inverigo-Verano Carate 0-1, Unione sportiva Olympic-Dal Pozzo 1-4. Posticipo del tardo pomeriggio domenicale è Assese-Brioschese. Ha riposato Monguzzo. Classifica: Misinto 1971 39 punti, Giussano 35 punti, Dal Pozzo 31, Verano Carate 27, Cm 2004 25, Cogliatese 24, Brioschese e Assese 21, Oratorio Figino 19, Unione sportiva Olympic 13, Inverigo 7, Monguzzo e Carugo Academy 3.

(foto: il gol segnalato da Romeo del Misinto 1971, e che ha deciso l’esito della partita)

09022020