SARONNO – Dopo 6 mesi di righe blu gratuite questa settimana parte il pagamento della sosta in piazza dei Mercanti per i non saronnesi, una scelta fortemente volta del sindaco Alessandro Fagioli per chiedere un contributo ai pendolari “che a Saronno non prendono nemmeno un caffè”.

La sosta continuerà ad essere gratuita in piazza dei Mercanti per i saronnesi che per non rischiare multe dovranno registrare il proprio mezzo sul portale di Saronno Servizi. Al momento sono 85 i residenti che si sono iscritti. La rivoluzione era in programma per il mese di giugno ma solo negli ultimi giorni il pagamento della sosta è diventato operativo. In sostanza i residenti registrandosi potranno sostare gratuitamente e senza limiti di tempo mentre i non saronnesi dovranno pagare una tariffa di 50 centesimi all’ora o due euro per l’intera giornata.

Saronno Servizi ha garantito una certa tolleranza per la prima settimana ed ha realizzato anche una serie di volantini, lasciati sotto i tergicristalli, per avvisare chi solitamente posteggia nell’area di sosta e che si è abituata al “non pagamento” malgrado le righe blu. E’ stato anche attivato il nuovo parcometro posizionato accanto alla casetta dell’acqua. Si potrà pagare anche in via tematica con le app attive in città a partire da Easypark che è stata stata modificata in modo da gestire la sosta differenziata rispetto al resto della città.

10022020

1 commento

  1. Bella iniziativa: da riproporre su tutti gli stalli blu di Saronno per non far pagare i Saronnesi.

Comments are closed.