SARONNO – Fermo anche il treno 874, in partenza da Saronno alle 19.23 e previsto in arrivo alla stazione di Milano Cadorna alle 19.58: è l’ente ferroviario che comunica che “non verrà effettuato per la presenza di oggetti lungo i binari e conseguenti accertamenti da parte delle autorità competenti”.

Cancellato anche il treno numero 868 che era previsto in partenza da “Saronno centro” alle 18.23 con arrivo a Milano Cadorna alle 18.58. L’ente ferroviario ha comunicato inoltre che il treno 881 in partenza da Milano Cadorna alle 20.02 e con arrivo previsto a Saronno centro alle 20.37; ed il treno 880 in partenza da Saronno centro alle 20.53 con arrivo previsto a Milano Cadorna alle 21.28 non saranno effettuati.

Tornando al treno 865 (Milano Cadorna-Saronno centro), quello che ho finito contro l’oggetto che era presente sui binari, sempre l’ente ferrovario comunica che è giunto alla stazione di Bollate centro e che i viaggiatori che devono proseguire il viaggio possono farlo con il treno 23314 in arrivo a Bollate centro.

Ma è proprio una difficile serata per i pendolari: il treno partito da Albairate alle 18.08 e previsto in arrivo a Saronno centro alle 19.54 si è infine fermato alla stazione di Seregno, causa “presenza di persone non autorizzate sulla sede ferroviaria”.

11022020

2 Commenti

  1. Ritardi e cancellazioni, la quotidianità di Trenord… Anche sulla linea Varese Laveno ieri giornata di passione , ma arrivano i treni nuovi e il servizio migliorerà, basta crederci….

  2. e cosa ci sarà mai stato sui binari per sopprimere tutti quei treni? un tir? un satellite? gli alieni?

Comments are closed.