Home ilSaronnese Cislago Opposte direzioni, la storia locale a Villa Isacchi di Cislago

Opposte direzioni, la storia locale a Villa Isacchi di Cislago

102
0

CISLAGO – “Il 27 gennaio si è celebrato il Giorno della memoria e il 10 febbraio il Giorno del ricordo. Queste giornate – fa presente l’assessore comunale alla Cultura di Cislago, Marzia Campanella – hanno come obiettivo quello di conservare e rinnovare la memoria di tragedie dovute a intolleranza e razzismo”. In questo contesto venerdì 21 febbraio alle 21 nella “Sala Itala e Agnese Isacchi” di Villa Isacchi in via Magenta l’assessorato alla Cultura del Comune di Cislago Vi invita alla presentazione del libro di Giuseppe Nigro “Opposte direzioni. Le famiglie Friedmann e Sonino in fuga dalle leggi razziali”. Moderatore lo storico locale, Sergio Beato.

“Noi – dice l’assessore Campanella – vogliamo mantenere sempre vivo il Ricordo e la Memoria, ed invitiamo tutti i cittadini ad essere presenti a questo appuntamento”. Nel libro viene ripercorsa l’odissea di due famiglie locali di industriali d’origine ebraica prima e durante la Seconda guerra mondiale.

(foto: Giuseppe Nigro, autore del libro “Opposte direzioni”)

15022020