UBOLDO – Malgrado un’infermeria ancora molto popolata la Projuve riesce a portare a casa i primi tre punti del girone di ritorno contro l’Osaf. Un risultato raggiunto in una partita non proprio emozionante caratterizzata da tante “proteste” degli ospiti che a fine incontro contano 7 ammoniti.

A decidere l’incontro due gol uboldesi: al 30′ del primo tempo Meloni firma un bel colpo di testa e al 34′ della ripresa il solito Colombo ci concede una delle sue ripartenze che si è concluso di con traversone che diventa subito gol. Giornata tranquilla per Sarati raramente chiamato in causa per tutti i novanta minuti.

Pro Juventute-Osaf 2-0
PROJUVENTUTE Sarati, Reda (24′ st Petrarca), Panaia (40′ st Frasson), Ferrario, Venegoni, Conchet, Lonetto, Regalati (31′ st Beccari), Meloni (18′ st Colombo), Lauria (18′ st Ossoli), Flores. A disposizione: Caruana, Bergomi. All. Colombo
OSAF Mercuriali, Rafalian (18′ st Gramendola), Deodato, Ilare (1′ st Rombola), Mereghetti, Fumagalli, Duccio, Varano, Vasile, Panico (30′ st Curci), Palella (26′ st Rossano). A disposizione: Donna, Tocchio, Ferrario. All. Vanzetto.
Marcatori: pt 30′ Meloni (P); st 34′ Colombo (P)