SARONNO – Vanno avanti i lavoro sotto il ponticello di via Don Luigi Monza, “protetto” dalla Soprintendenza ai beni culturali della Lombardia assieme al sovrastante tratto urbano dell’ex ferroviaria Saronno-Seregno. Niente paura: il cantiere aperto ad inizio settimana non riguarda la struttura del ponticello, per la cui tutela si erano battuti molti saronnesi, ma il sottosuolo. Sono infatti in corso i lavori di sistemazioni di alcune condutture del gas metano.

Per il momento si può passare soltanto a piedi, l’area è parzialmente transennata e le auto devono seguire percorsi alternativi anche se per il momento non si sono creati grossi problemi al traffico. A che punto sono i lavori: martedì ruspa ed operai non si sono fermati un attimo, si sta procedendo alla collocazione di nuove condutture, obiettivo concludere a breve.

(foto: alcune immagini del cantiere al ponticello di via Don Luigi Monza a Saronno; le auto devono per il momento seguire percorsi alternativi)

19022020

2 Commenti

  1. spero che la foto sia vecchia (di qualche giorno fa) il cartello lo abbiano girato

Comments are closed.