SARONNO – Il vigile Ciro Crivellaro ha letteralmente conquistato i bimbi della scuola materna di via Cavour. L’altro giorno l’agente è stato protagonista della prima lezione del nuovo ciclo di educazione stradale organizzato dal comando di piazza Repubblica.

Ad aiutare Ciro con futuri utenti della strada il gioco del semaforo che, ideato da Barbara Milletich, permette ai bimbi di imparare in modo semplice e immediato le prime regole per muoversi, a piedi ma anche in bicicletta, in sicurezza sulle strade cittadine. L’iniziativa apprezzatissima anche dalle insegnanti sarà presto ripetuta in altri istituti scolastici cittadini sempre con proposte ad hoc per l’età e le competenze dei piccoli allievi.

Del resto l’educazione stradale è un fiore all’occhiello del comando di piazza Repubblica anche grazie alla creatività dei progetti proposti ai più piccoli e all’intraprendenza con cui gli agenti lavorano con i più piccoli.

(foto: una foto di gruppo del vigile Ciro al termine del gioco del semaforo)

20022020

3 Commenti

  1. Vorrei fare solo un appunto al Sindaco e al Comandante dei Vigili: sono rimasta basita nel vedere dalla foto che questo sig. vigile Ciro ha fatto “lezione” in una scuola materna di bimbi da a 5 anni portando con sé “in bella mostra” l’arma di ordinanza.
    Capisco che la pistola faccia della dotazione di servizio e sia indispensabile in taluni casi nello svolgimento del suo lavoro, ma appare altamente diseducativo portarla con sé mentre “gioca” con i bimbi, specialmente di tenera età.
    Una mamma esterrefatta.

  2. O forse è educativo perché i ragazzi sin da piccoli imparano a temere le autorità…

  3. Vergognoso che avesse anche lo spray al peperoncino! Addirittura le manette! Ahahahah!!!

Comments are closed.