CERIANO LAGHETTO – Il sindaco Roberto Crippa, il vicesindaco Dante Cattaneo e gli assessori: è sempre aperto il tavolo per l’emergenza Coronavirus in Municipio a Ceriano Laghetto dove si è in attesa dell’ordinanza regionale, per porla direttamente in pratica sul territorio. “Siamo in attesa delle disposizioni del governatore Attilio Fontana che comunicherà nel dettaglio i contenuti dell’ordinanza regionale – spiega il vicesindaco Cattaneo – cerchiamo di rimanere razionali, senza farci prendere dal panico”.

Cattaneo, che è anche coordinatore dei sindaci della Lega in Lombardia, ha chiamato i sindaci dei comuni che si trova nella così detta “zona rossa”, quella che è stata isolata: ” Ho appena sentito gli amici sindaci di Codogno e Casalpusterlengo nel Lodigiano: un abbraccio innanzitutto a loro e alle loro comunità che si trovano in quarantena!”

(foto: il sindaco Roberto Crippa con la Giunta; e Dante Cattaneo nel suo ufficio in Municipio. Si attendono le disposizioni regionali per metterle subito in pratica sul territorio di competenza)

23022020

8 Commenti

  1. Dante basta hai stancato. La tua cariera politica si circoscrivere a Ceriano. Non hai spessore.

    • Insomma ha preso più di 12000 preferenze in Europa proprio circoscritto a Ceriano non direi 😅
      Comunque i detrattori erano cosi felici che non fosse stato eletto in Europa e questo è il risultato…
      Fosse stato votato…a Ceriano non l’avreste più visto
      🤣🤣🤣

  2. Ceriano al posto di spacciarvi per strateghi e statisti, attenetevi e informate i vostri cittadini con le informazioni certe presenti sul sito di Regione Lombardia e su quello Ministeriale ( salute.gov.it/nuovocoronavirus )

  3. Grazie Dante e grazie a tutta la giunta per aver fatto svolgere regolarmente il mercato!

Comments are closed.