SARONNO – La notizia è stata resa nota nelle ultime ore: dando seguito ai provvedimenti presi da Regione Lombardia la Diocesi di Milano ha deciso la sospensione delle messe.

“L’Arcivescovo della Diocesi di Milano, monsignor Mario Delpini – si legge nella nota ufficiale – in ragione dell’ordinanza emanata dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, di concerto con il ministro della Salute, Roberto Speranza, dispone la sospensione delle celebrazioni eucaristiche con concorso di popolo a partire dall’orario vespertino di domenica 23 febbraio e fino a data da definire a seguito dell’evolversi della situazione”.

E a Saronno? La comunità pastorale ha ovviamente risposto sospendendo tutte le messe da quelle vespertine di domenica ma per venire incontro alle esigenze dei fedeli e permettere a tutti di, almeno sentire, la messa domenicale sarà ritrasmessa su Radiorizzonti, l’emittente comunitaria con sede in piazza Libertà, la messa delle 10 di stamattina. La celebrazione sarà trasmessa alle 18,30 e alle 20,45.

Una soluzione che la comunità pastorale utilizzerà anche nei prossimi giorni. La messa delle 830 in Prepositurale verrà regolarmente celebrata in modo da essere trasmessa sulle frequenze Fm88 e in streaming sul sito.

23022020