SARONNO – Controlli alla stazione ferroviaria di “Saronno centro”, a finire nella rete un clandestino. Questo l’esito dei controlli compiuti nella serata di martedì da parte dei carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Saronno, agli ordini del capitano Pietro Laghezza, che nello scalo hanno identificato uno straniero, che è risultato trovarsi irregolarmente sul territorio dell’Italia.

L’extracomunitario è stato denunciato a piede libero ed è stato accompagnato al centro di espulsione di Torino: si tratta di un egiziano, irregolare, già noto alle forze dell’ordine. Quando è stato fermato, si trovava nei pressi della stazione ferroviaria di piazza Cadorna. L’attività di “monitoraggio” delle forze dell’ordine proseguirà anche in futuro, con una specifica attenzione proprio alla stazione di Ferrovienord, che è uno dei punti nevralgici della rete lombarda del trasporto pubblico.

(foto: uno dei frequenti controlli dei carabinieri della Compagnia cittadina nell’area della stazione ferroviaria di “Saronno centro” fra piazza Cadorna e dintorni)

27022020

4 Commenti

  1. noooooooooooo, trovato egiziano clandestino?????? ma come mai??? strano, la stazione è sempre brulicante di personcine a modo, professionisti affermati, docenti universitari, menti illuminate senza contare Duchi e Marchesi….

  2. È pieno di spacciatori e clandestini…sempre presenti sul posto di lavoro… Tutti zitti e nessuno da una bella ripulita.

Comments are closed.