SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo la lettera aperta scritta dal capogruppo del Pd Francesco Licata indirizzata al presidente Attilio Fontana.

“Caro Presidente, non le auguro pronta guarigione perché per sua stessa dichiarazione il tampone è negativo e quindi non è malato, la auguro alla sua collaboratrice ed a lei auguro ovviamente di non ammalarsi, sia per ovvie ragioni di solidarietà e fratellanza fra esseri umani (per le quali il male non si augura a nessuno) sia perché penso che la Regione abbia in questo momento bisogno della propria guida. Tra l’altro mi permetto di aggiungere che ho apprezzato i suoi toni pacati e rassicuranti, diversi da quelli del suo assessore alla Sanità e dei soliti urlatori del suo partito.

Mi duole però farle notare che lei non da una buona immagine della Lombardia se in diretta si mette una mascherina ed ancora di meno se, dopo che le autorità sanitarie hanno appena dichiarato che il tampone verrà effettuato solo a chi presenta sintomi, lei, in perfetto stile “Marchese del Grillo”, comunica di averlo appena eseguito pur non avendone alcuno.

Vede, Sig. Presidente, lei non è uno qualunque. Il mondo la guarda ed un suo strafalcione può costare molto caro soprattutto in termini economici e di credibilità di un sistema paese, che ribadisco essersi dimostrato eccellente.
Con rispetto.
Un suo corregionale saronnese

15 Commenti

  1. Come al solito il pd non perde l’occasione per fare brutta figura.
    Fontana e Zaia, sono veri governatori li avessimo tutti come loro avremmo risolto almeno la metà dei problemi che abbiamo in Italia.

    • Invece i 1200 morti saronnesi roba da leccarsi i baffi.
      P.s. se rileggi l`articolo senza il tifo, forse capisci che nessuno ha detto che Fontana non e’ serio.

    • Se li avessimo tutti come fontana saremmo in una catastrofe senza possibilità di ritorno. Carnevale è stato annullato ditelo al governatore

  2. Vero.
    Se il buon Attilio fa un altro post di sto tono, la Lombardia perde 2 punti di pil.

    • Dove sarebbero gli strafalcioni nella lettera? Ce lo spieghi? La partigianeria rende difficile la rielaborazione Sig. Germinetti

    • E arrivato lintelingente, odio chi è capace solo di fare sarcasmo anziché proporre e puntualizzare i punti e virgole, senza invece dare delle serie proposte visto la loro maestà di superiorità intellettuale, alla gente servono fatti concreti, non vuglio essere contro la persona ma troppe persone piace ricamare senza obiettività e cose concrete da avanzare,

  3. Peccato che di solito la mascherina serve per proteggere gli altri se tu sei contagiato…… Ma il tampone negativo non mi pare sia così certo…. Dato che sul paziente di Cinisello una volta era positivo… Poi negativo…. Poi positivo….. Poi va bhe se fontana fosse stato ascoltato prima….. Da qlc…..(vedi richiesta di quarantena di chi arrivava dai luoghi infetti) ora non ci sarebbe la mascherina

    • Infatti Fontana non è contagiato. Metti qualche altro puntino quando scrivi, già che ci sei.
      Per il resto di capisce poco o nulla quanto hai scritto.

    • Basta

      per me hai sbagliato 2 punti:

      A) le misure di precauzione di Fontana sono sacrosante se fatte in privato. Farsi un video, visto la sua posizione, semina inutile allarmismo (pur essendo sicuro che l’ha fatto in buona fede), e disegna l’Italia come un Lazzaretto quando non lo è (con ricadute economiche ). I numeri dei ns. contagiati (400 ) sono solo frutto del fatto che abbiamo controllato 10.000 persone, in altri paesi 800. Lo stesso Fontana descriveva il virus come poco più di un’influenza.

      B) per la quarantena, l’Italia ha fatto nè piu’ nè meno quello che sono le procedure standard, in relazione alle contingenze e rilevanze. (forse le più stringenti in Ue). In 30 e passa giorni è impossibile mettere in quarantena chiunque, si parla di 100.000? e passa persone. Infatti nessun paese l’ha fatto.
      Vedrai che avendo controllato molti meno “sintomatici”, in altri paesi è facile che salteranno fuori molti più malati che da noi ( non glielo auguro certo, ma mi sembra una logica conseguenza ). Per il resto le persone stanno guarendo, purtroppo chi è deceduto era o molto anziano o con patologie gravi. Per lo stesso motivo l’anno scorso sono decedute quasi 100 persone per normale influenza.

  4. Fontana ha fatto un gesto scriteriato , aumentando il panico e ha contribuito a far considerare gli italiani degli appestati dalle r nazioni straniere . dimettiti irresponsabile!

    • Beppe Sala ha lanciato un hashtag irresponsabile in piena epidemia.
      Sono da mandare a casa tutti.
      Uno peggio dell’altro.

  5. E arrivato lintelingente, odio chi è capace solo di fare sarcasmo anziché proporre e puntualizzare i punti e virgole, senza invece dare delle serie proposte visto la loro maestà di superiorità intellettuale, alla gente servono fatti concreti, non vuglio essere contro la persona ma troppe persone piace ricamare senza obiettività e cose concrete da avanzare,

Comments are closed.