SARONNO – Andrea Leanza, “mago” saronnese degli effetti speciali ai microfoni di Radiorizzonti Fm 88, l’emittente comunitaria cittadina di piazza Libertà. E’ stato ospite questa mattina di Gigi Volpi, raccontando il suo lavoro, dei progetti passati e futuri, e raccontandosi agli ascoltatori. Dalla passione per gli effetti speciali ed i dinosauri sin da quando aveva 12 anni, e poi il suo lavoro in giro per il mondo, dal kolossal horror World war Z con Brad Pitt al Primo re per il quale è adesso, con il suo team, candidato al David di Donatello. E’ stato sui set di mezzo mondo, dal Sudafrica alla Svezia. Quindi ha messo lo “zampino” anche nel remake di Suspiria girato in parte anche a Varese. E poi la trasformazione di Pierfrancesco Favini trasformato in Bettino Craxi per il film Hammamet.

Si è parlato anche del futuro: sta partecipando ad un nuovo progetto per un nuovo film horror italiano. Con base del suo studio ora a Saronno, al Must di via Antici in centro.

27022020