SARONNO – Prevista originariamente la sera di mercoledì prossimo, 4 marzo, la sfida dei quarti di finale di Coppa Lombardia di Prima categoria, l’attesa sfida Fbc Saronno-Cantello allo stadio “Colombo Gianetti” di via Biffi, è stata per il momento rinviata a giovedì 19 marzo; sempre in “notturna”. E’ questa una delle decisioni prese del Comitato regionale della Lombardia della Lega calcio dilettanti, in relazione alle gare in divenire ed alla emergenza Coronavirus nel nord Italia.

Formalmente le società sono state anche autorizzate a riprendere gli allenamenti, pur con il divieto per il momento di utilizzare gli spogliatoi: nella città degli amaretti il Fbc Saronno (foto) non ha però per ora ripreso l’attività; stessa cosa ha deciso di fare anche il Cantello, proprio alla luce dei limiti posti all’uso degli spogliatoi. L’ipotesi si rimandare a casa giocatori “sudati” e quindi a rischio di prendersi un malanno, ovviamente non piace ai club.

Resta intanto confermato il rinvio di tutte le gare di campionato previste domenica 1 marzo.

28022020