ORIGGIO – UBOLDO – E’ stato portato in codice rosso all’ospedale di Niguarda il 36enne vittima dell’incidente stradale avvenuto poco prima delle 12,30 al confine tra Uboldo e Origgio e rilevato dalla polizia locale consortile guidata dal comandante Alfredo Pontiggia.

Il 36enne viaggiava sulla propria moto Sukuzi quando, nei pressi del sottopassaggio, ha perso il controllo del mezzo ed è finito a terra. Vedendo l’accaduto alcuni automobilisti di passaggio hanno dato l’allarme. Sul posto è subito arrivata un’ambulanza del Sos di Uboldo. Le condizioni del 36enne sono parse subito gravi tanto che è stato chiamato, ed è arrivato nel giro di pochi minuti, l’elisoccorso. Il personale sanitario ha cercato di stabilizzare le condizione del 36enne e quindi l’ha portato all’ospedale Niguarda per le cure del caso.

Sul posto una pattuglia della polizia locale consortile di Origgio e Uboldo che ha provveduto ad effettuare i rilievi e raccogliere la testimonianza dei primi intervenuti. Il mezzo è stato posto sotto sequestro come prevede la prassi.