SARONNO – Treni in meno perchè c’è meno gente, con le scuole chiuse per l’emergenza Coronavirus, ma anche per avere il tempo di “sanificare” i vagoni e dare maggiore tranquillità ai viaggiatori che usano Trenord: gli interventi erano stati annunciati nei giorni scorsi ma molti pendolari storcono il naso, ed anzi stanno tempestando di foto il Comitato dei viaggiatori del nodo di Saronno, che sta pubblicando la immagini sui social network, tramite la propria pagina Facebook. Foto che non stanno certo passando inosservate e che anzi alimentano il dibattito ed i commenti.

Sono infatti immagini che parlano di vagoni tutt’altro che puliti, con tracce di liquidi non meglio identificati a terra e sui sedili, polvere, sporcizia varia infilata ovunque. E da parte dei pendolari non manca l’ironia sul risultato della “pulizia straordinaria” a cui sono sottoposti i treni in questi giorni.

(foto: alcune delle immagini che sono state realizzate dai pendolari)

02032020

11 Commenti

  1. Impossibile!!!
    Hanno rinnovato la concessione a Trenord poco più di un mese fa è avranno sicuramente valutato anche parametri quali la pulizia dei treni.
    Sono i pendolari a essere troppo esigenti!

  2. Già i posti non pullulano, in più ogni mattina è uno slalom tra sedili sporchi e pavimenti inguardabili….altro che pulizie di primavera, mancano ancora quelle dell’autunno/inverno….

  3. Anche pendolari maleducati, quante volte ho dovuto chiedere di togliere i piedi dai sedili .

  4. con tutti i virus e batteri che ci saranno per riuscire a sanificare un vagone di trenord dovrebbero dargli fuoco

Comments are closed.