SARONNO – Due denunciati e un segnalato: questo il bilancio dell’operazione di monitoraggio del territorio compiuta nelle scorse ore dai carabinieri della Compagnia di Saronno. Non solo la denuncia dell’automobilista che con la scusa della paura del Coronavirus non voleva farsi sottoporre al narcostest. Nei guai pure un marocchino 27enne, deferito all’autorità giudiziaria perchè irregolare: non aveva infatti il permesso di soggiorno, è risultato anche privo di fissa dimora ed occupazione. La sua posizione è stata anche segnalata alla questura varesina per l’avvio delle procedure di espulsione dall’Italia.

Un altro 27enne, pure lui originario del Marocco, è stato deferito all’autorità giudiziaria per guida senza patente. Non l’aveva dimenticata a casa, non l’aveva mai conseguita.

E’ stato invece segnalato alla prefettura di Varese un 50enne di Uboldo: durante una perquisizione è stato trovato in possesso di una dose di cocaina, detenuta ad uso personale e prontamente posta sotto sequestro.

040302020

1 commento

Comments are closed.