SARONNO – Dopo il sopralluogo di ieri dell’assessore alla Cultura Maria Assunta Miglino che ha valutato la situazione con i responsabili del servizio la biblioteca civica Oriana Fallaci annuncia stamattina la riapertura, nel pieno rispetto del decreto del 4 marzo, per lunedì mattina.

Lo spazio di Casa Morandi sarà “operativa, con orari ridotti, servizi limitati e modalità di accesso contingentate per evitare assembramenti di persone e garantire il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro”.

La biblioteca sarà aperta dal lunedì al venerdì solo al pomeriggio dalle 14 alle 18,20 e sabato dalle 9 alle 14.

Sarà possibile: restituire libri e dvd, ritirare quelli prenotati online sul sito del sistema bibliotecario e telefonicamente, prendere in presto i testi e supporti esposti nello spazio prestiti.

Potrà accedere solo una persona per operatore per volta, gli utenti dovranno attendere il proprio turno all’esterno, mantenendo la distanza interpersonale di almeno un metro.

Restano invece chiusi al pubblico: le sale studio, le postazioni di consultazione catalogo, la sala ragazzi, l’emeroteca e il servizio e-book attivo attraverso il portale MediaLibraryOnline.

Riaperto ma contingentato anche l’InformaGiovani dove sarà ricevuta una persona per volta.

3 Commenti

  1. Non capisco. Resterà chiuso “l servizio e-book attivo attraverso il portale MediaLibraryOnline.”?
    Mi auguro sia un refuso.

Comments are closed.