SARONNO – Coda per entrare all’Agenzia delle entrate di via Marconi a Saronno, è quel che è successo ieri e prevedibilmente accadrà anche nei prossimi giorni. Anche nello stabile, come per molti altri plessi pubblici, l’ingresso è infatti in questi periodo “calmierato”. E’ una delle misure che rientrano fra quelle decise per evitare gli “assembramenti” e dunque per cercare di ridurre la diffusione del Coronavirus. Anche all’Agenzia delle entrate si sta dunque facendo la propria parte: la struttura è rimasta aperta e funzionante, continua a rispondere alle richieste dei cittadini e fornire gli abituali servizi ma l’ingresso per forza di cose deve avvenire pochi alla volta.

“Come misura di prevenzione contro il Coronavirus – è scritto su un cartello all’ingresso – l’Ufficio territoriale di Saronno adotta sino a nuova indicazione alcuni accorgimenti. Tali misure potrebbe rallentare o non consentire la regolare erogazione dei servizi”.

Numero massimi di utenti – Consentita la contemporanea presenza di un numero massimo di utenti corrispondente al numero di sportelli aperti.

Distribuzione biglietti numerati – La prima informazione e la distribuzione dei biglietti numerati saranno disponibili dall’orario di apertura dell’ufficio, fissato alle 8.45. Pertanto viene sospesa la pre-apertura alle 8. L’orario di apertura rimane quello consueto, da lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 13.05, martedì e giovedì anche il pomeriggio dalle 14.30 alle 15.40.

Appuntamenti Cup prenotati – Gli appuntamenti Cup prenotati saranno garantiti, tranne annullamenti che verranno preventivamente comunicati. E’ consigliabile tuttavia utilizzare gli altri canali che l’agenzia mette a disposizione: appuntamento, telefono, web mail.

06032020