CISLAGO – Fanno un incidente stradale, non riescono a fornire valido giustificazioni per cui non sono in casa e così vengono denunciati dai carabinieri della Compagnia di Saronno: è quanto successo a tre giovani rimasti coinvolti in un tamponamento. L’incidente è avvenuto ieri pomeriggio a Cislago, sul posto sono arrivati i militari di pattuglia: nessuno dei ragazzi, che erano sulle vetture, è rimasto ferito ma non sono stati in grado di fornire giustificazioni valide alla circostanza che si trovassero fuori dalla loro abitazione.

In base al decreto del governo che impone di restare a casa per fermare la diffusione del coronavirus, e che lascia la possibilità di uscire solo per chi deve andare al lavoro o a fare la spesa, il terzetto di giovani è stato deferito all’autorità giudiziaria che ne sta ora vagliando la posizione.

(foto: una delle pattuglie schierate sul territorio per controllare che la gente non si muova da casa)

12032020

3 Commenti

Comments are closed.