SARONNO – “Non esistono ospedali Covid-19 positivi o negativi. Ovunque si usano le risorse a disposizione cercando di gestirle al meglio”. Sono le parole con cui il direttore generale dell’Asst Valle Olona Eugenio Porfido smentisce la fake news circolata nelle ultime ore prima via Whatsapp poi via Facebook. 

Il messaggio firmato “oncologia Saronno” sosteneva che il presidio saronnese dovesse essere trasformato in una struttura dedicata esclusivamente ai malati di coronavirus ipotizzando anche la trasformazione dell’oncologia in una terapia intensiva. 

La direzione ospedaliera invece si è subito mobilitata con una secca notizia della notizia che è rimbalzata anche sui social. Porfido ha rassicurato sull’attività del presidio e massimo impegno di tutto il personale sanitario. 

Grande amarezza anche per il personale medico a partire da quello del reparto di oncologia che invece è attivo e operativo per accogliere i pazienti fornendo loro le cure del caso rispettando un rigido disciplinare di sicurezza per prevenire il contagio. 

(foto archivio)

Comments are closed.