MILANO – “Ho incontrato Guido Bertolaso nel mio ufficio in Regione. Con lui ci siamo scambiati le prime idee per capire in che modo poter raggiungere l’obiettivo della realizzazione dell’ospedale in Fiera. Poi, ci siamo recati in Fiera per un sopralluogo dove Bertolaso e i suoi collaboratori hanno potuto prendere visione della struttura per compiere i primi passi”. Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, al termine dell’incontro con il Bertolaso, chiamato al ruolo di consulente dal governatore lombardo.

Lo stesso Fontana ha comunicato, altresì, che Bertolaso ha spiegato, in un video, pubblicato sulla pagina Facebook di Lombardianotizie.online le motivazioni che lo hanno portato ad accettare l’incarico di consulente.

(foto: da sinistra Guido Bertolaso, ex responsabile della protezione civile nazionale, con il governatore di Regione Lombardia, Attilio Fontana. Obiettivo è di bruciare i tempi e realizzare in pochissimo tempo il nuovo ospedale negli spazi della Fiera di Milano)

17032020

4 Commenti

  1. Con tutto il rispetto per Bertolaso, ma fatto l’ospedale in fiera poi ci volgiono il personale sanitario e le attrezzature.
    Negli ospedali (compresi Busto e Saronno) i posti si ricavano, ma il personale non si riesce a duplicarlo, anche perché anche i sanitari si ammalano…

  2. Riecco il sig. Bertolaso. Quando c è puzza di soldi ricompare e la destra lo chiama. Ma nessuno si ricorda come è andata la storia del terremoto del l’aquila e del g7 alla Maddalena? Che memoria corta

    • Già come nessuno si ricorda dell ultimo terremoto dove ci sono ancora le macerie….. Nonostante sia più recente

  3. Io ricordo molto bene e cit. una canzone famosa:
    “Non è che sia malafede per carità…però, però qui qualche cosa non va! ” (V.R.)

Comments are closed.