LOMAZZO – Secondo caso di contagio al coronavirus a Lomazzo, ne ha dato notizia anche con un videomessaggio il sindaco Giovanni Rusconi, che proprio nei giorni scorsi aveva riferito alla cittadinanza del primo caso verificatosi in paese.

Purtroppo è stata comunicata la conferma di un secondo caso di contagio a Lomazzo, e sono in corso le verifiche su un potenziale terzo caso. Nei prossimi giorni è previsto un aumento di casi positivi. L’unica misura che possiamo mettere in atto è la quarantena. Tanto più rigida sarà la quarantena, quante più speranze avremo di vedere fra quindici giorni degli effetti.

Si rafforza l’invito a non uscire di casa, evitando di girare per il paese; rimanendo, in caso di bisogno, solo sotto casa. Si dispone la chiusura al pubblico dei cimiteri. Per tutte le persone sole o con difficoltà, sono attivi i numeri di telefono di supporto alla popolazione: tel. 029694121 fra le 9 e le 10.30 (interno 9 per parlare con l’operatore) oppure 3401878871.

17032020

1 commento

  1. A Saronno non sappiamo quanti contagiati abbiamo, sappiamo che se il sindaco di Lomazzo parla allora vuol dire che a Lomazzo con 2 contagiati c’è una situazione di emergenza, mentre da noi con diciassette o più contagiati è meglio che il sindaco non parli perché la situazione è tranquilla…

Comments are closed.