SARONNO – Seguendo l’esempio del presidente Silvio Berlusconi, Forza Italia Saronno si adopera in primo piano promuovendo l’iniziativa di Sofia Beretta, figlia del direttore sanitario dell’Asst Valle Olona – ovvero gli ospedali di Busto Arsizio, Gallarate e Saronno – aiutando ad organizzare un crowdfunding a favore di questi ospedali per aiutare a fronteggiare l’emergenza coronavirus. Il link per compiere le donazioni è questo: https://gf.me/u/xqiq9u

“Vi chiediamo di condividere il più possibile questa iniziativa per aiutarci a diffondere questa campagna, per fronteggiare questo momento di difficoltà. Insieme ce la faremo!” si legge in una nota dei forzisti saronnesi.

Questo il testo di Sofia Beretta pubblicato sulla pagina della raccolta fondi.

In questo momento difficile per la sanità e per tutti noi, gli ospedali si trovano ad affrontare una situazione complessa e fuori dal comune. Medici, infermieri e personale sanitario resistono nel fronteggiare uno stato di emergenza, nonostante le risorse a loro disposizione siano limitate. 

Per queste ragioni vorremmo dare il nostro contributo al sostegno dei professionisti, e quindi dei pazienti, degli ospedali di Busto, Gallarate e Saronno. C’è bisogno dell’acquisto di varie apparecchiature, come ventilatori e altri strumenti per la rianimazione. Un maggior numero di queste strumentazioni sarebbe di aiuto alla creazione di nuovi letti di cura, indispensabili per trattare gli infetti. Ognuno di noi o dei nostri cari potrebbe trovarsi in una situazione critica, e ognuno di noi ha la possibilità di dare anche un piccolo contributo!

La campagna è autorizzata dall’Asst Valle Olona, a cui tutti i fondi saranno devoluti. È possibile donare anche direttamente all’ospedale, seguendo il link: http://www.asst-valleolona.it/informazioni-su-come-aiutarci/

In this very difficult time for public health and Italian people, hospitals are facing a complicated and uncommon reality. 
Doctors, nurses, scientists and health workers are doing their best to treat patients with the limited resources they have.  This is why we would like to help them and by that also the patients, of the hospitals of Busto Arsizio, Gallarate and Saronno (ASST Valle Olona Group). Hospitals are currently in desperate need of new equipment, like ventilation devices and other intensive care instruments. Purchasing those would help to open new beds, which would be essential in order to treat more patients. 

Everyone of us and our beloved ones could potentially be in this critical situation, but all of us can help. Our crowdfunding is authorized by ASST Valle Olona, the funds raised will be directly donated to it. It is also possible to donate directly to the hospital, following this link: http://www.asst-valleolona.it/informazioni-su-come-aiutarci/

17032020

6 Commenti

  1. Non ho mai sentito così tanto parlare di forza italia a saronno da quando si sono presi il Silinghino. Un partito che era sparito finalmente ma adesso sappiamo
    Chi è il colpevole

  2. Intanto vi ringraziamo per aver depauperato la sanita’ pubblica a favore della privata, che oggi ci aiuta praticamente zero.

    E mi fermo qui perche’ non e’ il momento delle polemiche.

  3. Ivano sta dichiarando un inesattezza. È la stessa campagna per Asst Valle Olona, quindi per tutti gli ospedali che comprende visto che sono un unico ente, solo che vi sono 3 promotori per l’organizzazione della raccolta. Comunque l’importante è donare!

Comments are closed.