Home Groane Partiti politici e mancati tributi locali, il Pd svela l’arcano: non è...

Partiti politici e mancati tributi locali, il Pd svela l’arcano: non è in ritardo, ma in anticipo

367
14

SOLARO – Il segretario locale del Pd Enzo Meloni torna sulla questione dei pagamenti Tari sollevata in consiglio comunale da Gianmarco Belotti della Lega Centrodestra Solaro che aveva accusato gli altri gruppi consiliari di non essere in regola con i tributi. «Il Partito Democratico, a cui evidentemente Belotti si riferiva nel suo intervento – visto che siamo gli unici sostenitori della maggioranza titolari di una sede -, ha sempre versato il dovuto e continuerà a farlo seguendo le scadenze. Rispetto al rilevamento di un omesso pagamento da parte dell’ufficio comunale è stata già accertata un’errata compilazione del F24 2019, che indicava come annualità il 2018, già regolarmente pagato. Abbiamo in ogni caso messo al corrente i nostri iscritti di questi passaggi e ci teniamo ad informare tutta la cittadinanza. Il capogruppo Lega, con atteggiamento da sceriffo giustiziere, ha pubblicamente detto di vergognarci perché non paghiamo le tasse. Intanto, gli chiediamo da quale pulpito afferma che la Lega sia l’unica forza politica di Solaro a non risultare morosa, dal momento in cui non ha locali di sua proprietà. Poi gli consigliamo, ancora una volta, di svestire i panni del giudice e dedicarsi alla politica seria: si vergogni lui per questo atteggiamento ridicolo, chieda scusa al Pd e a tutti i contribuenti onesti a cui può essere capitato un errore nella compilazione di un modulo. Rispetto alle sue dichiarazioni pubbliche, se le sue affermazioni diffamatorie risulteranno passibili di azione legale, ci muoveremo di conseguenza». Aggiunge una nota anche Alessandro Ranieri, vicesindaco e tesserato Democratico: «Chi rimprovera il Pd di morosità ha sfruttato la trasparenza del nostro ufficio tributi nella trasmissione dei dati, trasformando un dato numerico in un’accusa meschina finalizzata alla propaganda: nell’elenco delle morosità trasmesso a Belotti il PD figurava tra gli omessi pagamenti 2019 perché lo scorso anno ha versato sul 2018. Per compensazione automatica non è stato emesso alcun sollecito e dunque non si rilevano morosità in essere, il PD vanta invece un credito avendo già pagato il 2020 a Febbraio. Da iscritto ed eletto raccolgo comunque la provocazione e lo invito a presentare agli uffici tutti gli F24 pagati dalla Lega di Solaro negli anni in cui utilizzava la sede in via Borromeo. Su questa, come su altre vicende, penso che una parte della Lega si diverta ad usare il consiglio comunale come un teatrino in cui mettere in scena polemiche inutili che non interessano i cittadini: noi ci confrontiamo tutti i giorni con i problemi reali, loro fanno il circo equestre».

14 Commenti

  1. Non si smentisce mai, non c’è da stupirsi se alle ultime elezioni la lega ha stravinto ovunque tranne che a Solaro…. scegli la persona

  2. Sig. Ranieri e chi dice che le “polemiche” messe in atto dalla Lega non interessano i cittadini?
    O siano esse inutili?
    A me ad esempio interessano e molto; presumo a tanti altri soprattutto se segnalano posizioni poco chiare come questa!
    La prego di evitare di parlare a nome di tutti i cittadini.
    Grazie.

  3. Pare siate già stati smentiti ma comunque vi preferisco a yoda! Forza ragazzi, sconfiggerete la gang parrocchiale e tornerete ad essere una forza politica indipendente

  4. Che legnata! Non capisco questo astio tra forze politiche che, dovrebbero avere un unico e reciproco interesse: il bene della comunità.

Comments are closed.