CARONNO PERTUSELLA – Ancora due contagi a Caronno Pertusella; il conto delle persone che in paese hanno contratto il virus sono adesso 31. Questi gli ultimi dati disponibili riguardo alla epidemia nella zona.

In provincia di Varese, Caronno Pertusella resta la seconda località più colpita, ci sono stati anche cinque morti. Al secondo posto di questa classifica provinciale, nella quale nessuno vorrebbe comparire, dopo Busto Arsizio dove gli ultimi giorni si è registrata una “accellerazione” dei contagi, che sono arrivati a 32 rendendo la città bustocca quella in assoluto più colpita nel varesotto in termini di contagiati. Le autorità sanitarie, anche locali, continuano a monitorare strettamente la situazione ed Ats Insubria informa tempestivamente i sindaci perchè possano rendersene portavoce con la cittadinanza. Quello di Caronno Pertusella, Marco Giudici, è sin dall’inizio dell’emergenza coronavirus davvero in prima linea per assistere i concittadini, con una costante presenza in Municipio dove ha allestito il “Centro operativo comunale”.

19032020

2 Commenti

  1. Se si continua a dire di restare a casa ma poi si lasciano aperte fabbriche non necessarie e dove spesso non ci sono i requisiti e non si fanno i controlli, allora ben venga una zona rossa estrema, dove non si entri e non si esca, obbligata per tutti quelli che non lavorino per sanita o alimentari.

Comments are closed.