SARONNO – Ancora un gesto di solidarietà all’ospedale di piazzale Borrella. Tutto nasce dall’idea di Zhou Jianhuang titolare di alcune attività di origine cinese che ha vissuto per molti anni a Saronno che considera la sua città.

Con l’”Associazione Cinese a Milano – Italia” di cui Jianhuang fa parte e che si sta già muovendo a Milano per procurare e distribuire materiale sanitario proveniente dalla Cina, vista l’emergenza anche sul nostro territorio, ha voluto subito contribuire personalmente donando all’ospedale di Saronno oltre 600 mascherine, camici per medici, e alcune migliaia di guanti per dimostrare la vicinanza della comunità cinese all’Italia. “Combattiamo insieme, fianco a fianco contro il virus e solo insieme possiamo vincere!”, queste le sue parole.

Alla consegna erano presenti per l’asst Valle Olona con Roberta Tagliasacchi, Direttore Medico del presidio di Saronno e Paolo Lusuriello, responsabile della farmacia dell’ospedale, che hanno ringraziato sentitamente il donatore, ricordando che ogni piccolo aiuto oggi è un grande aiuto.

A fare da collettore tra la comunità cinese e l’ospedale si era sin da subito mobilitata l’ex assessore all’Urbanistica, oggi esponente di Forza Italia, Mariaelena Pellicciotta insieme all’amica Li Zhang, presidente dell’associazione culturale Shuren, molto attiva nel Comune di Saronno.

“È bello vedere come la comunità cinese ci sia vicino e ci aiuti concretamente in quest’emergenza. Quando qualche giorno fa la signora Li Zhang, mia cara amica e con la quale spesso collaboro nei termini della sua associazione, mi ha contattata per capire come un’associazione cinese potesse donare al nostro presidio ospedaliero del materiale sanitario per far fronte all’emergenza Coronavirus, mi sono sentita onorata ed in dovere di aiutarla. Mi sono mossa immediatamente per metterla in contatto con gli organi preposti e e in brevissimo tempo siamo riusciti ad organizzare la consegna! Sono stata solo il tramite, tutto il merito è di Jianhuang e della comunità cinese, però questo ci fa capire che siamo un’unica grande comunità e che per motivi importanti tutti insieme ce la possiamo fare, per sconfiggere il virus e tornare alla nostra tanto amata normalità. Li ringrazio di cuore” .

Per gli ospedali in questo momento le donazioni, anche le più piccole, sono importantissime perché i dispositivi di protezione individuale sono fondamentali per fornire assistenza ai pazienti con problemi respiratori. Un ringraziamento particolare anche a Sofia Beretta che ha collaborato ad organizzare la consegna, che é promotrice della raccolta fondi per Asst Valle Olona che ricordiamo potete effettuare sul seguente sito: https://gf.me/u/xqiq9uIn

“Siamo onde dello stesso mare, foglie dello stesso albero, fiori dello stesso giardino. Insieme ce la faremo! Grazie alla comunità cinese per la loro vicinanza e il loro supporto!”

19032020

7 Commenti

  1. Complimenti alla comunità cinese e a Mariaelena Pellicciotta, questa è la politica del fare! Non chiacchiere, non polemiche ma fatti! Bravissimi!

Comments are closed.