SARONNO – “Purtroppo anche Saronno non solo viene quotidianamente raggiunta da casi di saronnesi positivi al coronavirus, ma ha dovuto registrare il primo decesso di un concittadino. Non ci sono parole e non possiamo nemmeno tentare di dare un abbraccio fisico ai suoi famigliari… eppure Saronno tutta sta piangendo”. A parlare il consigliere comunale indipendente Francesco Banfi, che ha affidato il proprio pensiero a Facebook.

Ciò che il coronavirus si porta appresso è una tragedia che sta colpendo tutti noi nel profondo, dai gesti più semplici fino alle relazioni umane e culminando nell’impossibilità di dire un addio a chi si ama. Siate… siamo forti. Per tutti valgono alcuni promemoria: stare a casa, spesa una volta a settimana, anziani in casa, passeggiata da soli e intorno casa, se avete febbre avvisare subito il medico senza paura e, soprattutto, in casa isolatevi immediatamente, cerchiamo di fare il possibile per non esporci al contagio, applicate il buonsenso.

21032020