MILANO – “Gli esperti ci avevano detto che i giorni più duri sarebbero stati questi sabato e domenica prima degli effetti del decreto ministeriale e avevano ragione; da lunedì in poi dovremmo notare riduzione dei contagi. E’ quello che speriamo ma mi raccomando dobbiamo continuare a essere estremamente diligenti, più la battaglia si fa dura più dobbiamo essere determinati. Chiaro che crescita così alta, sono molto cresciti anche dati provinciali, oltre 700 in più a Bergamo, quasi 400 in più a Brescia; Monza e Brianza +268. Alla fine non c’è niente da fare, la strada della forte responsabilizzazione è la strada maestra”. L’ha detto l’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera (foto) durante la conferenza stampa di metà pomeriggio su Facebook da Palazzo Lombardia di Milano.

I dati – I positivi in Lombardia sono 25515, +3258; con 500 in più ospedalizzati. In terapia intensiva sono occupati 1093 posti letto “covid” dei 1250 disponibili. I pazienti dimessi sono in tutto 2139 pazienti; 3095 decessi, +546.

21032020

Comments are closed.