SARONNO – Emergenza Coronavirus: “Andrà tutto bene, lo sentiamo ripetere giornalmente e ognuno di noi lo pensa quotidianamente da quando è iniziata l’emergenza sanitaria a causa del Covid-19. Andrà tutto bene tanto più ognuno di noi farà, anche nel suo piccolo, la sua parte. Il Gruppo amatori podismo, Gap Saronno, presente in città sin dal 1974, particolarmente sensibile alle tematiche sociali e solidaristiche del nostro territorio, ha da subito richiamato l’attenzione dei propri soci alla responsabilità e al senso civico in questo periodo di difficoltà” fanno sapere dall’associazione sportiva.

Rimarcano i responsabili del Gap: “Abbiamo inoltre voluto fare un gesto concreto, proponendo ai soci una raccolta fondi, che abbiamo chiamato “Lasci… o raddoppi”, da donare alla Croce rossa comitato di Saronno e all’ospedale di Saronno per l’emergenza Coranavirus. Certi della sensibilità dei nostri corridori, il Gap Saronno avrebbe poi aggiunto a quanto raccolto un ulteriore importo. Un piccolo gesto che vuole essere il nostro ringraziamento e un contributo concreto a chi opera nella sanità in questo periodo di forte emergenza”.

“Il riscontro avuto dai soci – dicono dal gruppo – è stato veramente notevole, permettendoci di donare complessivamente 5.100 euro (suddiviso a metà tra Croce rossa comitato di Saronno e ospedale di Saronno per l’emergenza Coronavirus). Siamo fieri dei nostri soci e ringraziamo tutte le centinaia di podisti, padri, madri, nonni e tanti amici che ci hanno consentito nel corso dei 46 anni di storia della nostra associazione di arrivare ad oggi e che abbracciamo tutti in questo momento! Andrà tutto bene, il Gap Saronno con tutti i suoi soci ci crede veramente!”

23032020