Home Coronavirus Coronavirus, Teo e Dina a casa con cani e gatti: giochiamo con...

Coronavirus, Teo e Dina a casa con cani e gatti: giochiamo con la giostra.

203
1

SARONNO – Un nuovo appuntamento quotidiano su ilSaronno per aiutare a superare le lunghe ore di permanenza a casa in questi giorni di emergenza da coronavirus. Il rispetto dell’ultimo decreto impone a tutti di restare a casa ed uscire solo in caso di necessità. Un provvedimento che inevitabilmente impatta anche sulla quotidianeità dei nostri amici a quattro zampe. Così abbiamo chiesto a Matteo Romanò, saronnese particolarmente noto per il suo lavoro con i cani, di regalare come addestratore qualche consiglio ai saronnesi. Con il suo cane Dina ogni giorno, alle 15, darà piccoli e grandi suggerimenti ai proprietari su come passare le lunghe ore di permanenza in casa con i propri amici. Insomma giochi e qualche accorgimento pratico per gestire cani e gatti tra le mura domestiche.

Qui sotto una telefonata in cui Matteo Romanò, addestratore cinofilo Enci del centro di formazione cinotecnica Lupo Maestro e addestratore di unità cinofile da soccorso, in cui fa chiarezza sugli aspetti più importanti dalla possibilità per i proprietari di cani di portare fuori il cane per i bisogni fisiologici all’appello a non abbandonarli in quanto non posso essere veicolo di contagio.

23032020

 

1 commento

  1. Sono felice che abbia seguito il mio consiglio per dare il buon esempio ed anche per una sua maggiore tutela, provvedendo a rasarsi la barba, che se anche ben curata come la sua, può essere ricettacolo di batteri. Bravo! Un bel gesto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.