SARONNO – Prima i controlli “su strada” poi quelli in centrale per verificare la veridicità delle autocertificazioni: la polizia locale di Saronno è in prima linea negli accertamenti per verificare che chi esce di casa lo faccia solo per stato di necessità.

Ieri, lunedì 23 marzo, è stato realizzato un posto di blocco davanti piazza San Francesco. I vigili hanno costretto le vetture a incanalarsi nella corsia dei controlli. Sono state sottoposte ad accertamento 96 persone. Una è stata denunciata perchè lo spostamento non era giustificato. Ma i controlli non sono finiti. Le autocertificazioni, alcune già pronte altre compilate sul momento, sono stati affidate alla centrale operativa che seguirà dei controlli.

L’operazione ha anche fornito un quadro più dettagliato degli spostamenti in città utile per coordinare i prossimi accertamenti realizzati sia con posti di blocco, in centro ma anche sulle principali arterie di attraversamento, sia nella zona a traffico limitato dalle pattuglie a piedi.

2 Commenti

Comments are closed.