LAZZATE – Oggi 25 marzo alle 12 gli alunni della classe 5°C di Lazzate hanno celebrato in videolezione il Dantedì, recitando insieme i primi 3 versi della Divina Commedia. Oggi era in programma la giornata nazionale dedicata al poeta istituita dal ministero dei Beni Culturali. Vista l’emergenza Coronavirus l’iniziativa si è trasferta online visto che tutte le istituzioni culturali del paese, dalla scuola all’università, dalle accademie ai musei, sono chiuse. Gli appuntamenti sono stati moltissimi e tutte le iniziative sono state accompagnate dall’hashtag ufficiale #Dantedì.

Ma torniamo a Lazzate. Nei giorni scorsi l’insegnante di italiano aveva preparato un testo per spiegare ai ragazzi il significato di questa giornata dedicata a Dante Alighieri. Gli alunni si sono dimostrati entusiasti e, dopo aver ricopiato il testo sui propri quaderni e aver anche visto il video di Benigni che recita il primo canto dell’Inferno, si sono cimentati nell’imparare a memoria i versi assegnati.

A mezzogiorno in punto, in videolezione, tutti insieme hanno recitato i versi con un plauso alla letteratura italiana! “La cultura – il messaggio lanciato da quest’iniziativa – non si ferma mai”.

25032020