SARONNO – Le misure previste per il contenimento del contagio da coronavirus prevedono il divieto di assembramento e la sospensione delle manifestazioni sportive. Anche la città degli amaretti ha già visto pesanti revisioni dei calendari sportivi, l’ultimo annullamento è quello dell’edizione 2020 della gara di nuoto “trofeo città di Saronno” che da sempre vede coinvolti atleti e molto pubblico da diverse parti della Lombardia. A darne annuncio è direttamente la Rari Nantes, la società dei nuotatori saronnesi:

Con grande dispiacere e come crediamo abbiate immaginato, comunichiamo che il trofeo “città di Saronno” previsto per il prossimo 25 aprile è stato annullato.
Ora ci sono sfide più importanti da affrontare e dobbiamo essere più forti e uniti possibile per superare questo momento.
Non appena sarà possibile riprenderemo le nostre attività e ricominceremo ad organizzare grandi eventi sportivi alla piscina di Saronno.
Un abbraccio a tutti i nuotatori, le loro famiglie e le società

Negli scorsi giorni, sempre dalla piscina di Saronno, impianto sportivo fermo come da decreto, è giunto il saluto degli istruttori ai piccoli nuotatori.

(foto archivio)

25032020