UBOLDO – All’alt della polizia locale, che stavano facendo controlli nella zona, la Volkswagen in arrivo anzichè accostare ha tirato dritto. Erano le 16 di ieri ed il mezzo si trovava in zona boschiva alla periferia del paese, in un’area dove talvolta si registra smercio di stupefacenti: ne è scaturito in inseguimento a tutta velocità, con la Volkswagen che si letteralmente ricoperta di fango. E si è quindi arrivati in via per Cerro dove la vettura si è fermata bruscamente a bordo strada e le quattro persone che erano a bordo sono scappate a piedi, gettandosi in una piccola scarpata accanto alla carreggiata e riusciendo a dilegarsi di corsa all’interno della vicina macchia boschiva.

La vettura è risultata di provenienza furtiva, era stata rubata di recente a Marnate e sul veicolo è stato rinvenuto un piccolo involucro con all’interno circa 6 grammi di hashisc. La droga è stata sottoposta a sequestro e adesso sono in corso le indagini degli agenti del comando unificato di Uboldo-Origgio, agli ordini del comandante Alfredo Pontiggia, per identicare chi era a bordo del mezzo. Che sarà adesso restituito al legittimo proprietario.

26032020

1 commento

  1. Un caloroso grazie alle forze dell’ordine… Fateci entrare nei boschi con le moto a disturbare sta gentaglia.. Mi metto a disposizione…
    Fabio B.

Comments are closed.