SARONNO – Asvap 4 ha deciso di rimanere vicina ai cittadini e di rendere virtuale il suo sportello informativo e di orientamento in tema di salute mentale.

Lo sportello – che di norma è aperto tutti i venerdì mattina dalle 10 alle 12 nella sede del Comune in piazza della Repubblica, 7 – in questo periodo di emergenza sarà attivo ogni lunedì, mercoledi, venerdì dalle 10 alle 12 chiamando il numero 347372228.

Rimane sempre possibile inviare una mail all’indirizzo [email protected]

Ricordiamo che l’iniziativa, realizzata in collaborazione con la cooperativa Cls Sun-Chi di Saronno, è nata dal desiderio di fornire alla cittadinanza un primo punto di contatto informativo sui servizi nell’ambito della salute mentale.

Lo sportello, tra i primi nel suo genere in Italia, desidera supportare coloro che vivono la difficoltà di dover affrontare un problema di salute mentale e sono spesso spaesati e disorientati.

Lo sportello ha quindi la finalità di informare sui servizi presenti nel territorio e sulle possibilità di sostegno assistenziale, sanitario ed emotivo alle stesse persone e ai loro familiari.

Lo sportello è gestito da volontari As.V.A.P.4 adeguatamente formati e con grande esperienza nella gestione di situazioni personali delicate, e da Esp(Esperti in Supporto tra Pari), ovvero operatori che hanno vissuto in prima persona una fragilità e deciso di mettere al servizio degli altri le proprie competenze apprese sul campo.

Gli Esp sono persone “esperte per esperienza” delle problematiche legate all’ambito della salute mentale e per questo motivo sono le persone più indicate a relazionarsi alla pari con coloro che stanno vivendo una condizione di vita che è stata dagli ESP già sperimentata in passato.

As.V.A.P.4 è una storica associazione saronnese che opera sul nostro territorio da oltre 25 anni. Per conoscere tutti le opportunità di aiuto e supporto fornite da As.V.A.P.4 si può navigare il sito www.asvap4.it anche da cellulare.

Si segnalano in particolare i gruppi di Auto Mutuo Aiuto per i famigliari di persone con disagio psichico che si riuniscono con cadenza quindicinale il venerdì sera e un percorso per la gestione dell’ansia e gli attacchi di panico organizzato in genere il giovedì sera o il sabato mattina.

Entrambe queste iniziative sono attualmente attive e gestite mediante videconferenze.

(foto l’inaugurazione dello sportello)

31032020