UBOLDO – Anche a Uboldo come in molti altri centri della zona a mezzogiorno tutti si è fermato, con il sindaco Luigi Clerici ed il comandante della polizia locale, Alfredo Pontiggia, che hanno reso omaggio ai morti per il coronavirus, osservando un minuti di raccoglimento e silenzio fuori dal Palazzo municipale di piazza San Giovanni Bosco.

Con questa iniziativa l’Anci, Associazione dei Comuni italiani, ha voluto dunque ricordare le vittime del coronavirus e l’impegno degli operatori sanitari, chiedendo dunque ai sindaci questo minuto di silenzio e porre a mezz’asta la bandiera esposta nei luoghi pubblici. Un appello che è accolto da tanti sindaci anche nella zona; una toccante cerimonia si è svolta tra l’altro anche nella vicina Caronno Pertusella e ad Origgio ed a Gerenzano.

(foto: alcuni momenti della cerimonia che si è tenuta oggi a mezzogiorno all’esterno del Palazzo municipale di piazza San Giovanni Bosco a Uboldo con il sindaco Luigi Clerici ed il comandante della polizia locale del comando unificato di Uboldo-Origgio, Alfredo Pontiggia)

31032020

2 Commenti

  1. Sig.a Sara,
    ho sempre molto apprezzato IlSaronno, soprattutto per la tempestività e la continuità della pubblicazione delle notizie. Anche quando siamo lontani dalla nostra città, possiamo essere aggiornati in tempo reale.
    Apprezzo IlSaronno ancora di più in questi momenti di solitudine e inquietudine. Idealmente unisce e avvicina tutti i lettori in una piacevole conversazione, quasi come se si fosse in un grande salone.
    Mi sia consentito, però, cortesemente dire che mi sarei aspettato che, oltre alle significative cerimonie di Caronno, Gerenzano e Uboldo, venisse data la stessa tempestività anche alla pubblicazione della cerimonia di Saronno.
    Il più cordiale dei saluti.

    • Purtroppo abbiamo avuto non poca difficoltà a reperire le foto della cerimonia di Saronno. Gli altri sindaci hanno provveduto ad inviare gli scatti quasi in tempo reale. Il materiale saronnese non è arrivato ed abbiamo faticato un po’ di più a recuperarlo. Appena ci siamo riusciti abbiamo provveduto. Grazie come sempre per lì’attenzione e il contributo. Saluti Sara

Comments are closed.