GERENZANO – Il sindaco Ivano Campi con una rappresentanza di protezione civile e polizia locale ha osservato alle 12 il minuto di silenzio e raccoglimenti per i morti di coronavirus: la cerimonia si è svolta davanti al Municipio, sul quale c’era la bandiera a mezz’asta, in via Duca degli Abruzzi.

“Oggi, alle 12, con le bandiere del Municipio a mezz’asta, il sindaco con la fascia tricolore ha osservato un minuto di silenzio davanti al Municipio a nome di tutti i gerenzanesi. Cittadini che hanno fatto lo stesso nella propria abitazione. È stato un momento di profonda unione, che esprime il lutto di tutto il territorio e la vicinanza del Paese intero alle famiglie e ai cari delle vittime del Covid-19” si legge in una nota dell’Amministrazione civica.

Con questa iniziativa l’Anci, Associazione dei Comuni italiani, ha voluto dunque ricordare le vittime del coronavirus e l’impegno degli operatori sanitari, chiedendo dunque ai sindaci questo minuto di silenzio e porre a mezz’asta la bandiera esposta nei luoghi pubblici. Un appello che è accolto da tanti sindaci anche nella zona; una toccante cerimonia si è svolta tra l’altro anche nella vicina Caronno Pertusella.

(foto: un momento della cerimonia a Gerenzano)

31032020

Comments are closed.