Home Covid Coronavirus, Fontana conferma che si è arrivati al picco: “Ma restano i...

Coronavirus, Fontana conferma che si è arrivati al picco: “Ma restano i divieti a uscire, non roviniamo tutto”

322
0

MILANO – “Sui numeri dei contagi, siamo nel rispetto di una linea di continuità. Non esiste più l’incremento, siamo in “piano”. Saremmo al picco, si proseguirà per un certo periodo in questa stessa direzione e poi dovrebbe iniziare la discesa. Vale sempre lo stesso discorso ripetuto tante volte: siamo contenti, ma bisogna invitare i cittadini a tenere molto alta la guardia, non abbassarla mai altrimenti il contagio riprende! Ma è positivo che queste misure stanno dimostrando di essere efficaci”. Lo ha detto nella conferenza stampa di metà giornata, da Palazzo Lombardia di Milano, il governatore lombardo Attilio Fontana. Che ha annunciato che oggi sarà a Bergamo per il sopralluogo del nuovo ospedale che sarà inaugurato nei prossimi giorni.

Gli spostamenti – “Ho avuto un colloquio con il ministro  Luciana Lamorgese, ci siamo chiariti. Non è cambiato niente: l’ordinanza continua a essere valida, valgono gli stessi comportamenti mantenuti sino ad oggi”. Dunque, divieto di uscire di casa a meno di motivi di lavoro, urgenze comprovate o lo stretto tempo necessario per fare la spesa. Nessuna concessione, dunque, ad uscire “per accompagnare i bambini”, eventualità di cui si era parlato nelle scorse ore.

01042020