CISLAGO – Contagi per il coronavirus, bella notizia a Cislago: unico caso nella zona, il conteggio dei casi che arrivato a 15 persone, scende a 13, è dunque un inedito -2. Cosa è accaduto esattamente? Ci sono due persone che erano state segnalate, per sintomatologia, nell’elenco, si sono invece rivelati negativi al secondo tampone effettuato, ed anche alle successive verifiche mediche. E’ stato quindi ora possibile toglierli anche “ufficialmente” dalla lista. Ottima notizia per loro, ed anche per l’intera comunità cislaghese, e che è nelle scorse ore arrivata da Ats al sindaco Gianluigi Cartabia.

Per quanto riguarda i restanti cittadini positivi al coronavirus, 13 dunque, 3 sono ricoverati in ospedale ed 7 invece stanno tutto sommato bene e quindi si trovano direttamente al loro domicilio in quarantena. Sono 3 le persone completamente guarite. Da notare che fra i 13 positivi al virus, 2 persone, pur formalmente residenti a Cislago, sono in realtà domiciliate altrove. Purtroppo, nel conto cislaghese anche quello di due decessi.

Inoltre vi sono 18 persone in sorveglianza ma ben 9 hanno completato il periodo di sorveglianza senza sintomi.

02042020