SARONNO – Balza a 83 casi il mumero dei contagiati da coronavirus a Saronno, prosegue la crescita che sino a qualche giorno fa era continua ma modesta mentre negli ultimi due giorni si è fatta più consistente. Il dato odierno parla dunque di un +7 (dopo il +6 di ieri). Saronno si conferma ed anzi avvicina i dati delle città più colpite dal coronavirus nel Varesotto. A Varese città sono con oggi 106 le persone colpite; a Busto Arsizio il numero più consistente dei casi, che fa riferimento a 117 persone, tutte le altre località hanno numeri molto più bassi.

In provincia di Varese, sulla base del dato fornito da Regione Lombardia, si è registrato il peggior incremento degli ultimi giorni, oggi +83 casi mentre il trend regionale, seppur al rialzo, è da considerarsi stabile: questo perchè nell’occasione sono stati presi in esame molti più tamponi rispetto ai giorni precedenti, come ha spiegato nell’odierna conferenza stampa da Palazzo Lombardia di Milano l’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera.

03042020

6 Commenti

  1. Non si vede gente in giro da due settimane e i contagi non diminuiscono.
    È molto strana comunque la modalità di agire di questo virus

    • Io vedo in giro sempre troppa gente. Anziani che escono in coppia OGNI GIORNO a passeggiare, persone che ogni giorno vanno a fare la spesa quotidiana, che in questo periodo quotidiana non dovrebbe essere. Io porto fuori il cane, abituato ora a due sole volte al giorno. Rimaniamo entro i 200 metri da casa, e ieri sera, in meno di 10 minuti, alle 21, dalla rotonda di viale Prealpi, sono passate 21 auto….. troppa gente in giro!!!

Comments are closed.