SARONNO – Un cellulare e la propria voce, così le giovani del coro da camera Hebel si uniscono in un progetto musicale in tempo di quarantena.

Le studentesse provenienti dal liceo “Legnani” di Saronno, dai licei “Cairoli” e “Ferraris” di Varese e da diverse università di Milano hanno intonato le note di “when the party’s over” della celebre cantautrice Billie Eilish. “L’Italia è in quarantena. Trentotto giovani voci si radunano dalle loro case”, così si apre il video del progetto musicale poco prima di mostrare i volti delle ragazze – chi intenta ad asciugarsi i capelli, chi a struccarsi o a cucinare. Un quadretto di quotidianità dove la musica non può mancare. La quarantena non interrompe la passione e il desiderio di creare meraviglia grazie alla forza della creatività e del talento: “Questo tempo può essere anche un regalo se ti permette di dedicarti a progetti così. Solo un’irrefrenabile voglia di fare musica, 38 voci a cappella e un po’ di immaginazione.”

01042020