SARONNO – Ultras benefici in città: sono i tifosi del Fronte ribelle, che hanno raccolto fondo per l’ospedale, donando oltre 1800 euro alla struttura sanitaria di piazzale Borella.

Riferiscono infatti i supporter del Fbc Saronno: “Ancora una volta scende in campo il Fronte ribelle sul piano della solidarietà. Dopo l’ultima azione fatta a sostegno delle popolazioni terremotate del centro Italia nel 2016, quando un manipolo di ribelli portó nelle zone colpite un furgone carico di aiuti, questa volta il sostegno è stato rivolto direttamente alla nostra città. Siamo orgogliosi di comunicarvi che grazie al contributo di tutti voi, in poco più di una settimana, siamo riusciti a donare 1835 euro al nostro ospedale, impegnato in primissima linea nella lotta contro il Covid-19, strappando la promessa alla Saronno point di non mollare mai! Grazie di cuore a tutti e ricordate che Saronno non molla!”

(foto archivio: gli ultras del Fronte ribelle sugli spalti dello stadio “Colombo Gianetti” di via Biffi a Saronno)

09042020

5 Commenti

Comments are closed.