Home Groane Cogliate Sull’autocertificazione di Pasqua motivi sanitari, in tasca la droga

Sull’autocertificazione di Pasqua motivi sanitari, in tasca la droga

248
1

COGLIATE/MISINTO – Durante i controlli della Polizia Provinciale di Monza e Brianza all’interno del Parco delle Groane durante il periodo delle festività di Pasqua sono stati sequestrati quattro grammi di eroina ad un cittadino di Misinto ed un grammo di eroina ad uno di Cogliate. Entrambi sono stati deferiti alla Prefettura di Monza per la detenzione di stupefacenti e, soprattutto, sono stati denunciati per aver presentato false autodichiarazioni di spostamento: sui loro modelli aveva giustificato i loro movimenti con motivi di salute poi rivelatisi ovviamente irregolari. Le sanzioni per ingiustificati motivi sono state verbalizzate con una multa di 400 euro. In tutto, nel fine settimana la Polizia Provinciale ha controllato novantadue persone in movimento a piedi o in auto. Solo pochi giorni prima i carabinieri avevano fermato un cittadino di origini algerine trovato in possesso di cocaina ed eroina: si era nascosto dietro ad un cespuglio nella speranza di non essere beccato dalle forze dell’ordine.

15042020

Comments are closed.